Una glicemia troppo alta può causare problemi alla pelle in diversi modi: • Il corpo perde liquidi a causa di una maggiore necessità di urinare e questa perdita di liquidi (disidratazione) può seccare la pelle.

• Il diabete può danneggiare i nervi che permettono al corpo di trattenere il sudore, in particolare sulle gambe e sui piedi. La pelle grazie al sudore si mantiene umida e la mancanza di sudore la può far seccare. Una pelle secca si spacca più facilmente, permettendo ai germi di entrare. • Il diabete può far restringere i vasi sanguigni, diminuendo così la circolazione. In questi casi una zona ferita del corpo potrebbe non ricevere abbastanza ossigeno e nutrizione necessaria per guarire. • Con il diabete, le difese naturali del corpo si indeboliscono. I globuli bianchi, che combattono i germi, diminuiscono e cominciano a lavorare con lentezza favorendo eventuali infezioni. Le spaccature nella pelle possono infettarsi facilmente, allargarsi più velocemente e risultare più difficili da curare e più lente da guarire. • Una glicemia spesso troppo alta è anche causa di una pelle stranamente secca, pruriginosa, screpolata oppure di sfoghi cutanei, brufoli o altri cambiamenti sulla superficie cutanea.

Come Prendersi Cura della Propria Pelle

Di seguito alcuni consigli per prendervi cura della vostra pelle:

Pulizia:

• Usare un sapone che non aggredisca la pelle, non ne elimini gli oli naturali di cui è composta e non ne causi irritazione. Alcuni saponi deodoranti o quelli con forte profumazione possono essere pericolosi per la pelle. .

• Usare solo acqua tiepida (mai calda) e limitare l'uso di sapone solo alle parti del corpo che sudano. Rimuovere sempre e completamente qualsiasi residuo di sapone dalla pelle.

• Non stare in acqua per più di 5-10 minuti per volta. Un bagno o una doccia troppo prolungati possono causare un'eccessiva disidratazione della pelle.

• Tamponare la pelle con un asciugamano morbido senza sfregare. Asciugate bene tra le pieghe della pelle come le ascelle e sotto il seno. Idratanti, calore, e mancanza di luce in queste aree del corpo, insieme ad una glicemia alta possono favorire infezioni batteriche.

Idratazione:

• Bere almeno otto bicchieri d'acqua o bevande senza zucchero al giorno per dare al corpo i liquidi necessari.

• Applicare una lozione idratante specifica sulla pelle subito dopo un bagno o una doccia, mentre la pelle è ancora umida.

Prendersi Cura dei Piedi

Prendersi cura della pelle dei piedi è molto importante perché e proprio in questa zona che si possono manifestare problemi alla pelle che possono facilmente essere ignorati.

Assicuratevi che le scarpe vi coprano il piede; le scarpe aperte in punta o sul tallone, potrebbero far seccare la pelle e creare spaccature.

Non usate i prodotti per curare calli e duroni normalmente in commercio poiché potrebbero causare ustioni da agenti chimici. Non usare nemmeno lamette ; potrebbe causarvi problemi, specialmente se non avete la sensibilità nei piedi.

Il Piede: Le Regole d'Oro 

I problemi ai piedi nelle persone affette da diabete sono di solito causati dai fattori che seguono. Tutti questi possono portare a problemi che potrebbero concludersi con un'amputazione se non venissero curati.

Esaminate i Vostri Piedi. La cosa più importante da fare per prevenire ulcere ed amputazioni è esaminare i propri piedi ogni giorno cercando gonfiori, tagli, abrasioni o ferite in genere.

Cercate di Capire se la Sensibilità dei Vostri Piedi è normale . Potreste infatti avere perso la sensibilità "protettiva" nei piedi, ovvero non vi siete accorti dei segnali d'allarme che vi proteggono dal ferirvi. Un semplice esame aiuta a capire se avete perso la sensibilità nel tallone. Chiedete al medico di prescrivervi il test a monofilamento, oppure fatevi controllare i piedi dal medico stesso.

Sviluppate un Programma di Cura e Protezione dei Piedi. Il medico potrà aiutarvi a creare un programma che vi permetterà di prevenire eventuali ulcere.

Assicuratevi che il Vostro Medico esamini i vostri Piedi ad Ogni Visita . Ed assicuratevi che controlli anche la circolazione periferica almeno una volta l'anno.

Usate solo Scarpe Appropriate. Le scarpe che non si calzano perfettamente possono creare problemi. E' consigliabile evitare i tacchi alti e scarpe troppo appuntite o aperte in punta. I calzini sono una barriera protettiva importante per i piedi e diminuiscono le possibilità di irritazione. Indossateli sempre.

Controllate che le vostre Scarpe non Abbiano punti Ruvidi o Parti Mobili . Prima di indossare le scarpe, controllate che non ci siano parti ruvide o mobili, come ad esempio sassolini. Potrebbero causare irritazioni, ferite o ulcere.

Evitate di Usare Riscaldatori e Boule dell'Acqua Calda sui Piedi. Se avete perso un po' di sensibilità nei piedi, potreste non sentire se qualcosa è troppo caldo e potreste ustionarvi senza accorgervi.

Non camminate Scalzi. Le ferite derivanti dal camminare scalzi sono la seconda causa di ulcere ai piedi e delle amputazioni. Proteggete quindi i vostri piedi indossando sempre le scarpe.

Asciugate Sempre Attentamente i Piedi, specialmente tra le Dita. L'umidità tra le dita può facilitare la crescita di funghi e batteri, che potrebbe anche portare ad infezioni più serie.

Tagliate le Unghie con Attenzione.Se vi doveste ferire tagliando le unghie potreste dare corso a infezioni. Tagliate sempre le unghie quadrate utilizzando le apposite forbici. Non tagliate negli angoli. Se non siete in grado di prendervi cura delle vostre unghie da soli, chiedete a qualcuno della vostra famiglia, ad un amico o al podologo di tagliarle per voi.

Usate una lozione idratante specifica ogni giorno.

 

Pin It